Marea nera, al via il processo al colosso petrolifero britannico Bp | T-Mag | il magazine di Tecnè

Marea nera, al via il processo al colosso petrolifero britannico Bp

Prende il via lunedì in un tribunale di New Orleans il processo alla Bp, il colosso petrolifero britannico che provocò quello che fu definito da Obama “il peggiore disastro ambientale a cui il Paese abbia mai dovuto far fronte”: la marea nera.
L’incidente avvenne il 20 aprile del 2010 al largo del Golfo del Messico la cui fuoriuscita di petrolio fu bloccata dopo 86 giorni.
Molti ritengono che quello della Bp sia stato il disastro ambientale più costoso di sempre e secondo il Clean Water Act, la legge federale contro l’inquinamento delle acque, l’inquinante deve pagare un minimo di 1.100 dollari per ogni barile versato.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms: «In Europa c’è una situazione molto grave»

«Quella che si sta verificando in Europa è una situazione molto grave», dove i nuovi casi settimanali di coronavirus «hanno superato quelli segnalati quando la…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Il fumo degli incendi sulla costa occidentale Usa ha raggiunto l’Europa»

Il fumo degli incendi, che stanno devastando parte della costa occidentale statunitense, ha raggiunto l’Europa, dopo aver attraversato il resto degli States e l’Oceano Atlantico.…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, il 17 novembre uscirà una nuova autobiografia di Obama

Il 17 novembre 2020, uscirà A Promised Land, una nuova autobiografia dell’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il libro, il primo di due volumi,…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi sfiorano i 29,9 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 29.886.196. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia