Pensioni: la ricetta di Polillo per gli esodati e quella smentita del ministero del Lavoro | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pensioni: la ricetta di Polillo per gli esodati e quella smentita del ministero del Lavoro

Sulla questione degli esodati, quei lavoratori che hanno interrotto il proprio rapporto di lavoro contando di andare in pensione con le vecchie norme, si è pronunciato domenica il sottosegretario al ministero del Tesoro, Gianfranco Polillo.
Parlando ai microfoni di In Onda, su La7, ha spiegato: “Gli esodati hanno firmato un accordo con le aziende; se cambiano le condizioni che hanno legittimato quell’accordo, secondo i principi generali dell’ordinamento giuridico, possono chiedere che quell’accordo sia nullo”.
Ma dal ministero del Lavoro hanno fatto sapere che se il sottosegretario ha la ricetta giusta per risolvere il problema degli esodati, se ne deve far carico personalmente. Come a dire che in verità una soluzione non è stata ancora trovata.
Anche la Cgil attacca: “Si parla di improvvisazioni irresponsabile. In un momento in cui le aziende licenziano, un momento in cui il tema purtroppo è diventato quello dei licenziamenti, anche quelli collettivi, come si fa ad improvvisare su un problema così forte che riguarda diverse centinaia di migliaia di persone?”

 

Scrivi una replica

News

Istat:”A novembre produzione nelle costruzioni +1,0% su base mensile e +13,2% su base annua”

“A novembre 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti dell’1,0% rispetto a ottobre. Nella media del trimestre settembre-novembre 2021 la produzione nelle…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Von der Leyen: “Pandemia ha dimostrato forza delle democrazie”

“La domanda è: le nostre democrazia sono abbastanza forti e veloci per affrontare l’incredibile sfida del Covid-19? Possono mettere agire? Io non ho dubbio. La pandemia non solo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria vota per obbligo vaccinale per adulti. Primo Paese in Ue

L’Austria è il primo Paese Ue a votare in Parlamento l’obbligo vaccinale anti-Covid per gli adulti. Con molta probabilità la misura passerà dato che anche…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ministro salute Germania: “A febbraio rischiamo centinaia di migliaia di casi”

In Germania si rischiano centinaia di migliaia di nuovi casi di infezione al giorno entro metà febbraio. A lanciare l’allarme è stato il ministro della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia