India, i maoisti: “No al rilascio di Bosusco. Pronti al passo estremo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

India, i maoisti: “No al rilascio di Bosusco. Pronti al passo estremo”

Si complicano le trattative tra le autorità indiane e i maoisti per la liberazione dell’ostaggio italiano Paolo Bosusco. Il leader dei ribelli, Panda, ha comunicato tramite un messaggio audiovisivo di aver giudicato insufficiente la proposta formulata dal governo dell’Orissa. Lo ha riferito l’emittente indiana Ndtv.
Inoltre, i maoisti hanno colto l’occasione del messaggio audivisivo per lanciare un ultimatum all’Orissa: le autorità, chiedono i ribelli, devono adempiere alle condizioni richieste entro la giornata di martedì, in mancanza del quale i ribelli minacciano di compiere un “passo estremo”.

 

Scrivi una replica

News

Istat:”A novembre produzione nelle costruzioni +1,0% su base mensile e +13,2% su base annua”

“A novembre 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti dell’1,0% rispetto a ottobre. Nella media del trimestre settembre-novembre 2021 la produzione nelle…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Von der Leyen: “Pandemia ha dimostrato forza delle democrazie”

“La domanda è: le nostre democrazia sono abbastanza forti e veloci per affrontare l’incredibile sfida del Covid-19? Possono mettere agire? Io non ho dubbio. La pandemia non solo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria vota per obbligo vaccinale per adulti. Primo Paese in Ue

L’Austria è il primo Paese Ue a votare in Parlamento l’obbligo vaccinale anti-Covid per gli adulti. Con molta probabilità la misura passerà dato che anche…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ministro salute Germania: “A febbraio rischiamo centinaia di migliaia di casi”

In Germania si rischiano centinaia di migliaia di nuovi casi di infezione al giorno entro metà febbraio. A lanciare l’allarme è stato il ministro della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia