Delega fiscale, la pressione tributaria non diminuisce. L’Irap non verrà ridotto dal governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Delega fiscale, la pressione tributaria non diminuisce. L’Irap non verrà ridotto dal governo

Il governo Monti cambia i piani dell’esecutivo precedente guidato da l’ex premier Silvio Berlusconi: l’Irap che grava sulle imprese non verrà ridotto. E’ quanto prevede espressamente la bozza di delega per la riforma fiscale che verrà esaminata oggi dall’esecutivo. “Questa indicazione, oltre ad apparire contraddittoria con le esigenze di risanamento delle finanze pubbliche e con la politica di rigore finanziario impostata dall’attuale governo”, scrive l’esecutivo Monti a proposito della precedente bozza del governo Berlusconi, “aprirebbe un problema molto serio di reperimento delle entrate alternative (il gettito dell’Irap e’ dell’ordine dei 35 miliardi di euro) e di finanziamento delle Regioni (cui compete il tributo)”.
E’ stata confermata, invece, la presenza del fondo per gli sgravi fiscali e l’assenza del ritocco delle aliquote Irpef.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Von der Leyen: «Se Mosca attacca, pronte sanzioni»

«Noi speriamo che l’attacco all’Ucraina non ci sia, ma se ci sarà noi siamo pronti. Non accettiamo il ritorno alle sfere d’influenza in Europa e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cremlino: non escluso nuovo colloquio Putin-Biden

Nonostante il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, abbia in un primo momento criticato le parole di Biden di ieri perché «possono facilitare la destabilizzazione della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, obbligo vaccinale spinge le prime dosi tra gli over 50

Tra il 12 e il 18 gennaio, sono state somministrate 128.966 prime dosi di vaccino nella fascia d’età over 50, pari al 28,1% in più…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giornalismo: è morto Sergio Lepri, ex direttore dell’Ansa

È morto Sergio Lepri, giornalista e direttore dell’agenzia di stampa Ansa dal 1962 al 1990. Aveva 102 anni. Era nato a Firenze nel 1919 e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia