Ddl lavoro, il governo chiarisce: non verrà cancellata esenzione ticket sanitari ai disoccupati | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ddl lavoro, il governo chiarisce: non verrà cancellata esenzione ticket sanitari ai disoccupati

“È stato solo un refuso, l’esenzione sarà ripristinata nel ddl di riforma del mercato del lavoro tramite emendamento del governo”. Il ministero del Lavoro ha chiarito tramite una nota quanto era trapelato in un primo momento, ovvero che nel ddl lavoro risultasse cancellata l’esenzione da destinare ai disoccupati sul pagamento dei ticket sanitari.
Il testo del ddl, infatti, conteneva l’abolizione della norma del 1993 che stabilisce l’esenzione dei disoccupati e dei loro familiari a carico dalla partecipazione alla spesa sanitaria per l’acquisto dei farmaci essenziali, dei farmaci per malattie croniche e dei farmaci di rilevante interesse terapeutico, edal pagamento delle prestazioni di diagnostica strumentale e di laboratorio e delle altre prestazioni specialistiche. “Con riferimento alle notizie circa lo stop all’esenzione dal ticket sanitario per i disoccupati – è stato quindi precisato – il ministero del lavoro precisa che ha già rilevato il refuso e pertanto dà assicurazione che ne farà oggetto di una proposta emendativa da presentare durante l’iter parlamentare del disegno di legge di riforma del mercato del lavoro”.

 

Scrivi una replica

News

Von der Leyen: “Pandemia ha dimostrato forza delle democrazie”

“La domanda è: le nostre democrazia sono abbastanza forti e veloci per affrontare l’incredibile sfida del Covid-19? Possono mettere agire? Io non ho dubbio. La pandemia non solo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria vota per obbligo vaccinale per adulti. Primo Paese in Ue

L’Austria è il primo Paese Ue a votare in Parlamento l’obbligo vaccinale anti-Covid per gli adulti. Con molta probabilità la misura passerà dato che anche…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ministro salute Germania: “A febbraio rischiamo centinaia di migliaia di casi”

In Germania si rischiano centinaia di migliaia di nuovi casi di infezione al giorno entro metà febbraio. A lanciare l’allarme è stato il ministro della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, svolta nel Regno Unito: stop a green pass e mascherine

La Gran Bretagna ha dato il via al ritorno al Piano A, che prevede nella prima fase la revoca delle restrizioni anti-Covid riguardanti l’indicazione allo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia