Lega Nord, Bossi: “I soldi non sono quelli dello Stato, la Lega ne può fare quel che vuole. Non c’è reato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lega Nord, Bossi: “I soldi non sono quelli dello Stato, la Lega ne può fare quel che vuole. Non c’è reato”

“Le cose difficili creano la forza degli uomini che le superano. I soldi non sono quelli dello Stato, e la Lega ne può fare quel che vuole. Non è giusto quel che è avvenuto, ma non è un reato. La colpa l’abbiamo già espiata e adesso non dobbiamo inginocchiarci, ma far vedere cosa sappiamo fare, come i nostri avi con il Barbarossa e ributtarli indietro. Vi aspetto in piazza. Il sole verrà siamo tristi e colpiti ma il sole verrà. Il momento non è dei migliori, a momenti c’è da vergognarsi. La partita è difficile ma non è finita”. Così Umberto Bossi ad Alessandria ad un appuntamento elettorale della Lega.
Precedentemente, incalzato dai giornalisti se era a conoscenza di un dossier ai danni di Roberto Maroni, il senatùr aveva risposto: “No. Se lo chiedevano a me facevano prima perchè io sapevo che Maroni ha la barca. Sapevo anche dove l’aveva, l’aveva sistemata in Sicilia. Spero che il cinematografo volga al termine. Questo è un brutto film, ma è un film”.

 

Scrivi una replica

News

Lagarde: “Inflazione scenderà gradualmente nel 2022”

“L’inflazione nell’Eurozona calera’ gradualmente nel corso del 2022, di pari passo con un miglioramento dei fattori che la spingono al rialzo, per esempio il balzo…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia