Il Parlamento europeo e i social media: se ne parlerà allo Young International Forum | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Parlamento europeo e i social media: se ne parlerà allo Young International Forum

Social Media e Istituzioni europee, quali prospettive? Quali sfide?
Anche di questo si parlerà nel corso dei tanti dibattiti e incontri
che si svolgeranno allo YOUNG INTERNATIONAL FORUM in corso a Roma
dall’8 all’11 maggio allo spazio della Pelanda a Testaccio l’ex
mattatoio.

L’inarrestabile e capillare diffusione di Facebook, infatti, insieme
agli altri social network sembra offrire un ventaglio di risposte
inedite e concrete a quell’annoso rebus del “deficit democratico
dell’UE”.

Il Parlamento europeo gode, infatti, di una presenza sulle reti
sociali senza pari nel mondo parlamentare. L’emiciclo d’Europa si è
lanciato nella comunicazione su i social media nel 2009, prima delle
ultime elezioni, sviluppando una presenza che permette una reale
interattività tra istituzione, deputati e cittadini senza precedenti
in Europa.

Oggigiorno, un terzo dei parlamentari europei sono attivi sui social
network, fanno il pieno di iscritti sulle loro “fan page” facebook,
snocciolano in presa diretta le proprie impressioni, raccontano il
vivo della loro routine istituzionale attraverso i profili twitter.

Ma questo è solo l’inizio. La sfida della creazione di un vero spazio
politico on-line a livello europeo, infatti, rimane ancora tutta da
vincere: l’intreccio di media e network sociali può a tutti gli
effetti offrire le fondamenta sulle quali edificare un’Europa più
democratica, più vicina ai cittadini, in ultimo più “europea”.

Sempre di più, quindi, lo YOUNG INTERNATIONAL FORUM, si pone come
motore di cambiamento nello sconfinato mondo di: Scuola, Università,
Ricerca e Innovazione.

E’ possibile seguire tutte le attività e le novità proposte, sul
nostro sito e sui social network ai seguenti indirizzi:

www.younginternationalforum.com/
Facebook: Official Young International Forum FanPage
Twitter: @YIForum

 

Scrivi una replica

News

Quirinale: il centrodestra propone Marcello Pera, Letizia Moratti e Carlo Nordio

L’ex presidente del Senato Marcello Pera, la vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti e l’ex giudice Carlo Nordio sono i tre candidati alla presidenza della…

25 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: scende ancora il gradimento per Biden

Il presidente americano Joe Biden scende ancora nei sondaggi. Secondo l’ultima rilevazione di Harvard/Harris Poll, infatti, il tasso di approvazione è al 39%, mentre il…

25 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, Johnson pronto a collaborare su “partygate”

Il premier britannico Boris Johnson ritiene «interamente giusta» la decisione di Scotland Yard di aprire un’indagine preliminare sul caso ribattezzato “partygate” in riferimento ai ritrovi…

25 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, UE a Mosca: «Sanzioni massicce in caso di aggressione»

«Se si imbarca in future violazioni della sovranità territoriale ucraina o in aggressioni reagiremo in maniera molto forte, ci saranno conseguenze politiche forti e saranno…

25 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia