Rai, gli azionisti approvano il bilancio 2011 dell’azienda | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rai, gli azionisti approvano il bilancio 2011 dell’azienda

Il bilancio 2011 è stato approvato dall’assemblea degli azionisti Rai e, secondo quanto si apprende, l’assemblea si è aggiornata al 6 giugno prossimo, quando dovrà procedere con le nomine del Consiglio di amministrazione dell’azienda.
“Si chiude il ciclo di un gruppo dirigente. Occorre – ha ribadito in un comunicato il segretario Usigrai Carlo Verna – voltare pagina con questo Cda e soprattutto con le logiche perverse della Gasparri. Con indipendenza e meritocrazia – ha proseguito – la Rai si salva e si rilancia, continuando così la si uccide”.
“Monti dichiari – si legge nella nota – il suo orientamento su come procedere e si muova spedito, il servizio pubblico radiotelevisivo non può più attendere. Una nuova stagione deve incominciare al più presto con indicazioni chiare anche su quella che sarà la missione dei nuovi vertici”.

 

Scrivi una replica

News

Terremoto nel mar Egeo: diversi morti e feriti

Un terremoto di magnitudo 7.0 è stato registrato nel mar Egeo tra la Grecia e la Turchia. A Smirne ci sono stati diversi crolli e…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, la Bce ha lasciato i tassi di interesse invariati

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi d’interesse. Lo ha reso noto la BCE dopo la riunione di politica monetaria. Il…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, nel terzo trimestre il Pil è cresciuto del 33,1%

Nel terzo trimestre 2020, il Prodotto interno lordo degli Stati Uniti è cresciuto del 33,1%. Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio statunitense. Si…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia: riattivato stato di emergenza attentati

La Francia ha riattivato lo stato d’emergenza relativo agli attentati, secondo  quanto riporta il sito internet di radio Europe 1. Il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia