Esodati: decreto pronto. Camusso: “Si rischia errore delle pensioni” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Esodati: decreto pronto. Camusso: “Si rischia errore delle pensioni”

Il decreto sui lavoratori “salvaguardati” è pronto e riguarda i 65 mila esodati già individuati. Per questo il ministro Fornero potrebbe firmarlo prima del 9 maggio quando è previsto un incontro con i sindacati. Al tavolo negoziale, poi, verrebbe affrontata la questione della platea rimasta fuori che secondo l’Inps conta 130 mila persone nei prossimi quattro anni, mentre per i sindacati sarebbero addirittura 300 mila persone.
La platea dei 65 mila salvaguardati, invece, sono coloro che potranno andare in pensione con le vecchie regole perché “in prossimità del pensionamento” e che hanno già lasciato il lavoro sulla base di accordi fatti entro dicembre.
“C’è una convocazione la prossima settimana, fare un decreto il giorno prima vuol dire che non c’è volontà di relazione con le forze sociali. Sarebbe una scelta che dice che non c’è confronto”, è stato il commento di Susanna Camusso, leader della Cgil.

 

1 Commento per “Esodati: decreto pronto. Camusso: “Si rischia errore delle pensioni””

  1. teresina

    io mi domando e dico perche’ non hanno detto al momento degli accordi del rischio che si poteva
    andare incontro?
    comunque gli accordi vanno rispettati. se non ci sono fondi si tagliassero le loro pensioni d’oro invece di far morire le persone. tutti sulla loro coscienza (se ne hanno) li devono tenere fino alla morte………….
    da un’esodata postale alla quale vorrete bruciare 5 anni ……………

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia