Lavoro, arriva il salario base e l’indennizzo se si perde i lavoro per i co.co.pro | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, arriva il salario base e l’indennizzo se si perde i lavoro per i co.co.pro

I co.co.pro potranno usufruire di una sorta di “salario base”, che sarà definito sulla base della media tra le tariffe del lavoro autonomo e dei contratti collettivi di lavoro, oltre che di un assegno di disoccupazione. Questo è quanto prevede un emendamento presentato in commissione al Senato dai relatori al ddl lavoro Tiziano Treu del Pd e Maurizio Castro del Pdl.
Tra gli altri emendamenti presentati, 16 in tutto, ci sono modifiche sulla flessibilità in entrata e restrizione dei parametri per identificare le false partite Iva. Con questo emendamento, le partite Iva che hanno un reddito annuo lordo di almeno 18mila euro sono considerate vere. Sopra questo reddito non saranno valide presunzioni per far scattare l’assunzione.
Inoltre, i parasubordinati vedono rafforzarsi l’attuale una tantum. Inizialmente, si cercava di arrivare ad una mini-Aspi ma al momento è impossibile. Si parte con una fase sperimentale di 3 anni: ad esempio, se si lavora per 6 mesi come co.co.pro si prenderanno circa 6.000 euro. Poi ci sarà una verifica e la mini-Aspi.

 

Scrivi una replica

News

Dombrovskis: “Primi finanziamenti Recovery prima dell’estate”

“Se tutto va secondo i piani, il primo pagamento del Recovery fund arriverà agli Stati membri durante l’estate e presumibilmente a luglio. Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fonti Ue, ottimismo su accordo per pass Covid a maggio

C’è ottimismo sulla possibilità di trovare un accordo sul pass vaccinale Covid entro maggio. Lo hanno reso noto fonti Ue.…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan, incendio nell’impianto che rifornisce di acciaio l’Europa

Enorme incendio nell’impianto della Yieh United Steel Corp (Yusco), in Taiwan, lo stabilimento che rifornisce l’acciaio in Europa. L’incendio è stato causato da un serbatoio…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Francia: “Cifre in calo, confermate le riaperture”

“Le condizioni lo consentono, l’epidemia continua a calare”. Lo ha detto il ministro della Salute francese, Olivier Véran, confermando alla tv LCI che il 19la…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia