Sri Lanka, Il governo acquista il latte locale prodotto in eccesso | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sri Lanka, Il governo acquista il latte locale prodotto in eccesso

Gli allevatori locali hanno difficoltà a vendere il proprio latte in Sri Lanka.
Qualche giorno fa, in segno di protesta, hanno versato oltre 12,000 litri di latte invenduto per le strade di Hatton. Durante la manifestazione gli allevatori hanno criticato le imprese private, colpevoli, secondo loro, di acquistare prodotti stranieri invece che latte locale.
Il governo ha imposto alla Milco, azienda statale, di comperare il latte in eccesso. La Milco non importa latte straniero e si è accordata direttamente con i produttori per acquistare circa 210,000 litri di latte al giorno, presentando un aumento di circa 10,000 litri. Il potenziale latte in eccesso sarebbe comunque indirizzato alle scuole per educare le nuove generazioni a consumare prodotti nazionali.
Contemporaneamente, il governo ha imposto una cospicua tassa sul latte in polvere importato, facendone aumentare il prezzo del 25%.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Di Maio: «Il 16 maggio credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco»

«Credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco». Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi al 16 maggio, nel corso di un…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cultura, Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”

Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”. Lo ha annunciato il presidente della Giuria, Romano Montroni, comunicandolo al ministro della Cultura, Dario Franceschini,…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaccini, Erdogan: «Scienza è bene comune dell’umanità»

«La scienza è un bene comune dell’umanità, non devono esserci gelosie. Quando sarà pronto, la Turchia condividerà con tutti il suo vaccino contro il Covid-19».…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 414mila nuovi casi in 24 ore in India

Sono stati 414 mila i nuovi casi di coronavirus registrati in India, dove purtroppo ci sono state anche 3.914 decessi.…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia