Calcio. Prandelli dribbla le polemiche: “Mio figlio nello staff tecnico per sue qualità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Calcio. Prandelli dribbla le polemiche: “Mio figlio nello staff tecnico per sue qualità”

Quando si è appreso del figlio di Cesare Prandelli, Niccolò (27 anni), entrato a far parte dello staff azzurro della nazionale di calcio che parteciperà agli Europei di Ucraina e Polonia in qualità di preparatore atletico, in molti hanno storto la bocca pensando all’ennesimo caso di favoritismi legati alla famiglia di provenienza.
Ma Prandelli non si è scomposto più di tanto e così ha risposto ai giornalisti: “Auguro ad ogni padre di poter lavorare con il proprio figlio, se lo merita. Avevamo bisogno di due figure per integrare lo staff. Lui ha le caratteristiche e conosceva i miei collaboratori. Non ho pensato ad eventuali polemiche e ciascuno può pensare quello che vuole”.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia