Usa 2012. Gli spot elettorali dei candidati/15 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Usa 2012. Gli spot elettorali dei candidati/15

di Fabio Germani

Mitt Romney è stato paragonato ad un vampiro, qualche giorno fa. A farlo sono stati gli operai di un’acciaieria di Kansas City, in Missouri, in uno spot della campagna di Barack Obama in cui raccontano di quando nel 2001 la loro azienda fu comprata e liquidata dalla Bain Capital, società di investimento a suo tempo guidata proprio dal miliardario mormone. “Romney è uno che ha distrutto posti di lavoro”, sentenziano gli accusatori. Romney non si è scomposto più di tanto e ha immediatamente ribattuto, ricordando gli investimenti fatti per la Steel Dynamics, creando posti di lavoro. “Un perfetto esempio del sogno americano”.

Che il tema del lavoro sia prioritario, anche in campagna elettorale, lo dimostrano non solo gli spot precedenti, ma anche il successivo in cui Romney accusa Obama di avere causato, attraverso le sue politiche, un incremento della disoccupazione.

Chiudiamo l’appuntamento settimanale con gli spot elettorali dei pretendenti alla Casa Bianca proponendo gli spot per la la Festa della mamma. Lasciamo al lettore, però, l’opportunità di decidere quale dei due candidati abbia celebrato al meglio la ricorrenza.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gentiloni: «Nel quarto trimestre, ci sarà un significativo rallentamento dell’economia»

Le misure restrittive introdotte per contenere la diffusione del coronavirus «sono sfortunatamente necessarie ancora una volta per appiattire la curva» dei contagi anche se probabilmente…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ecdc: in Belgio più alto tasso di contagi

Secondo quanto calcolato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), è il Belgio il paese ad avere ora il più…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, sciopero di 24 ore dei medici

La situazione legata alla gestione della pandemia in Spagna non registra ancora miglioramenti e i medici spagnoli hanno indetto uno sciopero di 24 ore per…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, confermata dal Senato la nomina di Barrett alla Corte Suprema

Il Senato ha confermato la nomina della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema (Barrett ha giurato nella notte). Un via libera che ora porta…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia