Speciale Cannes. La cronaca del quarto giorno | T-Mag | il magazine di Tecnè

Speciale Cannes. La cronaca del quarto giorno

dal nostro inviato
Giampiero Francesca

Dopo l’impegno dei giorni scorsi, le riflessioni sulla storia e le contraddizioni dei giorni d’oggi, decidiamo di lasciarci andare ad un sano di cinema di genere. Nel farlo però scegliamo volutamente di saltare la proiezione di mezzanotte del Dracula 3D di Dario Argento per dedicarci ad uno spettacolo eminentemente Made in USA; il western. Lawless di John Hillcoat ha infatti tutte le caratteristiche tradizionali del genere.
Presentato in concorso (ma forse più adatto ad una collocazione fuori concorso) il racconto delle imprese dei due fratelli Bondurant, piccoli gangster produttori di alcool al tempo del proibizionismo, è una divertente e rilassante parentesi di cinema disimpegnato, costruito su una solida struttura, con personaggio ben definiti e il giusto ritmo. Lawless non aggiunge nulla alla storia di questo genere, a metà fra il gangster movie e il western, ma ben rappresenta la capacità di molti cineasti americani di costruire racconti universali, scorrevoli e piacevoli. Ben interpretato, in particolare dalla stella in ascesa Shia Laboeuf, infarcito di piccoli tocchi di goliardica violenza è, senza dubbio, fin ora, l’unico film di puro intrattenimento presentato in concorso.
Prima di entrare alla proiezione serale di Amour di Micheal Haneke, palma d’oro per Il nastro bianco nel 2009, decidiamo di concederci una piccola deviazione per raggiungere la sala Debussy, dedicata alla sezione Un certami regard, per la proiezione di Antiviral di Brandon Cronemberg, figlio del più famoso David. Il cinema del giovane regista canadese sembra voler richiamare in continuazione l’opera del celeberrimo padre, riempiendo la sua pellicola di citazioni dalla Mosca a Videodrom. Il risultato però è alquanto opinabile, lento e di difficile visione, perso forse proprio nel tentino di imitare un regista affascinate e complesso come David Cronenberg (che presenterà in concorso la sua ultima fatica Cosmopolis). Fra i titoli più attesi della sezione, Antiviral, sembra invece l’emblema di un sezione da sempre ricca di piacevoli sorprese, ma che quest’anno appare, fin ora, sottotono.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Di Maio: «Il 16 maggio credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco»

«Credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco». Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi al 16 maggio, nel corso di un…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cultura, Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”

Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”. Lo ha annunciato il presidente della Giuria, Romano Montroni, comunicandolo al ministro della Cultura, Dario Franceschini,…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaccini, Erdogan: «Scienza è bene comune dell’umanità»

«La scienza è un bene comune dell’umanità, non devono esserci gelosie. Quando sarà pronto, la Turchia condividerà con tutti il suo vaccino contro il Covid-19».…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 414mila nuovi casi in 24 ore in India

Sono stati 414 mila i nuovi casi di coronavirus registrati in India, dove purtroppo ci sono state anche 3.914 decessi.…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia