Terrorismo, Aisi lancia l’allarme: “Possibili nuovi attentati degli anarchici” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, Aisi lancia l’allarme: “Possibili nuovi attentati degli anarchici”

C’è la possibilità che si verifichi “una graduale ripresa dell’offensiva delle sigle Fai con attacchi a obiettivi indicati nei recenti documenti”, in particolare, “obiettivi greci in Italia e anche italiani in Grecia, per solidarietà con le cellule di Cospirazione di fuoco elleniche”, e “tutta la galassia Finmeccanica indicata in tutte le sue componenti come obiettivo fondamentale”. L’avvertimento arriva direttamente dal Direttore dell’Agenzia informazioni e sicurezza interna, l’Aisi, Giorgio Piccirillo, ascoltato dalla Commissione Affari Costituzionali nell’ambito di un’indagine conoscitiva sui recenti fenomeni di violenza politica verificatesi in Italia e che hanno scosso l’opinione pubblica del Paese.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia