Berlusconi: “Candidarmi per succedere a Napolitano? Farò quello che mi chiede il Pdl” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Berlusconi: “Candidarmi per succedere a Napolitano? Farò quello che mi chiede il Pdl”

Durante la conferenza stampa di questa mattina l’ex premier, Silvio Berlusconi, alla domanda se si candiderà alla presidenza della Repubblica, ha risposto “Io farò quello che mi chiederà di fare il Popolo della Libertà. Sono ancora qui perché sono stato eletto e resto fino alla fine della legislatura”. “Non e’ una mia ambizione personale ma ci sono delle responsabilita’ che non si possono ignorare”. “Vorremo anche dire agli amici dell’opposizione che se dovessero accettare questa innovazione dell’architettura istituzionale, noi saremmo assolutamente disponibili a seguirli sulle loro idee per quanto riguarda il sistema elettorale”. “Confermo – ha detto ancora Berlusconi – di aver discusso all’interno del Pdl e ho detto di non preferire di non essere io il candidato del Pdl nella federazione per il ruolo del presidente del Consiglio”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia