Medicina. Gli italiani e l’omeopatia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Medicina. Gli italiani e l’omeopatia

Se ne parla, ma si ignora a cosa servono e come effettivamente funzionino. Parliamo dei farmaci omeopatici. Infatti, secondo un’indagine realizzata da DoxaPharma e condotta su un campione di 1100 persone, oltre l’82% degli intervistati ha dichiarato di conoscerli anche se nella maggior parte dei casi ha ammesso di possedere una conoscenza piuttosto superficiale dell’argomento.
I dati presentati a Roma in occasione dell’incontro “Medicinali omeopatici e popolazione italiana, i drivers di comunicazione per Omeoimprese”, l’associazione italiana che rappresenta il 90% delle aziende italiane produttrici e distributrici di medicinali omeopatici, raccontano che oltre il 16% ha fatto uso di un medicinale omeopatico almeno una volta nell’ultimo anno e il 2,5% ne fa uso almeno una volta a settimana.
Per la maggior parte degli intervistati il medicinale omeopatico è un prodotto naturale che non ha effetti collaterali, mentre una persona su due ha il desiderio di saperne di più e spera che internet, a questo proposito, possa diventare un utile canale di informazione.
La metà degli intervistati ha dichiarato quindi di aver voglia di possedere una conoscenza più profonda dell’argomento e vorrebbe che, riguardo all’argomento in questione, crescesse il ruolo informativo del medico di famiglia (61%) e del farmacista (26%) nella diffusione di informazioni sull’omeopatia come maggiori indicazioni (40%), efficacia (46%), test scientifici (35%), posologia e modalità d’uso (15%). Tuttavia, pur dimostrandone di non saperne più di tanto, il 40% degli intervistati accetterebbe la prescrizione di un farmaco omeopatico dal proprio medico senza fare domande.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Di Maio: «Il 16 maggio credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco»

«Credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco». Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi al 16 maggio, nel corso di un…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cultura, Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”

Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”. Lo ha annunciato il presidente della Giuria, Romano Montroni, comunicandolo al ministro della Cultura, Dario Franceschini,…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaccini, Erdogan: «Scienza è bene comune dell’umanità»

«La scienza è un bene comune dell’umanità, non devono esserci gelosie. Quando sarà pronto, la Turchia condividerà con tutti il suo vaccino contro il Covid-19».…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 414mila nuovi casi in 24 ore in India

Sono stati 414 mila i nuovi casi di coronavirus registrati in India, dove purtroppo ci sono state anche 3.914 decessi.…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia