Siria, l’Australia espelle i due diplomatici del regime di Damasco | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, l’Australia espelle i due diplomatici del regime di Damasco

L’Australia ha annunciato oggi, 29 maggio, la decisione di espellere i due diplomatici siriani presenti sul suolo australiano. Il provvedimento è stato preso in risposta al massacro di Hula che ha fatto almeno 108 vittime. Anche l’Onu aveva precedentemente condannato il regime di Bashar al Assad per la strage avvenuta venerdì scorso .
I due diplomatici, tra cui l’incaricato di affari siriani Jawdat Ali, saranno espulsi dal paese australiano entro le prossime 72 ore. Questo è quanto sarebbe stato deciso dal ministro degli Esteri australiano, Bob Carr.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia