Crisi economica, Rehn: “L’eurozona eviti la disintegrazione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Rehn: “L’eurozona eviti la disintegrazione”

Gli Stati membri dell’eurozona devono agire per “evitare la disintegrazione”. A ribadirlo è stato il commissario europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn. Rehn, nell’aprire i lavori del Brussels economic forum, ha esortato a proseguire una “genuina cultura della stabilità” per “contenere il contagio finanziario”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 159 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 159.031.885. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, gli anticorpi “durano” fino a otto mesi dal contagio

Gli anticorpi, che neutralizzano il virus Sars-CoV-2, persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi di Covid-19, indipendentemente dalla gravità della malattia,…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19, Aifa: «Il 91% delle reazioni avverse al vaccino sono lievi»

Su oltre 1,8 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus – Moderna, Pfizer, AstraZeneca e Johnson&Johnson – somministrate in Italia dal 27 dicembre al…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dombrovskis: “Primi finanziamenti Recovery prima dell’estate”

“Se tutto va secondo i piani, il primo pagamento del Recovery fund arriverà agli Stati membri durante l’estate e presumibilmente a luglio. Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia