India, investimento di 75 milioni di dollari per prevedere i monsoni | T-Mag | il magazine di Tecnè

India, investimento di 75 milioni di dollari per prevedere i monsoni

L’India svilupperà un software per interpretare meglio il monsone del sud-ovest e cercare di prevedere le piogge con più precisione. Un portavoce del ministero delle scienze naturali ha dichiarato che il governo ha deciso di investire 75 milioni di dollari (circa 60 milioni di euro) in questa missione, che nei prossimi cinque anni sarà di prioritaria importanza. Gli esperti hanno infatti calcolato che durante il monsone estivo (tra giugno e settembre) il paese ricava circa l’80% della pioggia annuale, e quando il livello cala il paese soffre la siccità, che provoca disagi ai 235 milioni di contadini indiani.
Il monsone di quest’anno è stato particolarmente povero. L’anno scorso era stato previsto un monsone altrettanto povero ed invece c’è stata pioggia in eccedenza. Il dipartimento meteorologico indiano in 137 anni di storia non è mai riuscito a prevedere accuratamente né un alluvione né la siccità, i due estremi possibili della stagione monsonica.

 

Scrivi una replica

News

Speranza: «Dal 16 maggio stop quarantena Paesi Eu e voli Covid tested anche per aeroporti di Venezia e Napoli»

«Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base Kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia