Egitto, la Corte Costituzionale invalida la decisione di Mursi di convocare il parlamento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Egitto, la Corte Costituzionale invalida la decisione di Mursi di convocare il parlamento

La Corte Suprema Costituzionale di Egitto ha invalidato la decisione del presidente Mursi di convocare il parlamento. Mursi aveva emesso un decreto presidenziale per annullarne lo scioglimento, che era stato stabilito lo scorso giugno dalla Corte Costituzionale in seguito alla valutazione contraria sulla legge elettorale con la quale si era votato. Il presidente aveva tuttavia dichiarato che il parlamento sarebbe rimasto unito solamente fino alle prossime elezioni legislative, da organizzarsi a breve.
La sentenza della corte, massima istanza giuridica egiziana, è giunta poche ore dopo una breve riunione del parlamento richiesta da Mursi. Tuttavia già ieri, prima della sentenza formale, la corte aveva avvertito Morsi che le sua azione era illegale.
In migliaia si sono radunati a piazza Tahrir al Cairo per protestare contro la sentenza. I Fratelli Musulmani, partito vincitore delle ultime elezioni, si trova a dover lottare per il potere contro la giunta militare che ha governato il paese dal rovesciamento di Mubarak.

 

1 Commento per “Egitto, la Corte Costituzionale invalida la decisione di Mursi di convocare il parlamento”

  1. autores

    con Morsi e il 6 Aprile, cambia di poco se e’ la Corte Costituzionale di Egitto a decidere.

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Figliuolo: «A giugno via libera a tutte le età e hub in aziende»

«Giugno deve essere il mese della svolta per dare la spallata definitiva e lasciarci indietro il periodo peggiore». Così il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Francesco…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Maduro: «Pronto a incontrare Guaidó»

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha dichiarato di essere «pronto» a dialogare con il leader dell’opposizione Juan Guaidó, con la mediazione dell’Unione europea, della Norvegia…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente: nella notte 130 razzi lanciati da Gaza, Israele replica colpendo oltre 600 obiettivi di Hamas

Nella notte sono stati 130 i razzi lanciati verso Israele. Di questi molti sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome, ha riferito il…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia