Corea del Nord, il capo di Stato maggiore destituito per motivi di salute? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corea del Nord, il capo di Stato maggiore destituito per motivi di salute?

Ri Yong-ho, capo di stato maggiore dell’esercito della Corea del Nord ed uno degli uomini più potenti ed influenti del regime, è stato destituito per motivi di salute. Oltre a ricoprire un ruolo di spicco nelle forze armate, Ri Yong-ho era anche impegnato nella vita politica del paese, essendo stato nominato vice-presidente della commissione militare centrale (organismo del partito del lavoro che si occupa di gestione ed organizzazione politica e di coordinare l’esercito popolare coreano).
La sorprendente decisione, poiché non è solito per la Corea del Nord divulgare né giustificare le proprie scelte politiche, è stata comunicata da un funzionario del governo durante un incontro del partito dei lavoratori. Non è stato ancora nominato un successore.
Ri Yong-ho era stato nominato capo di stato maggiore tre anni fa, durante il regime di Kim Jong-il, padre di Kim Jong-un morto nel dicembre scorso. Il militare era ritenuto il braccio destro del leader, ed ha accompagnato il successore nei primi mesi a capo del paese. La destituzione pare sia stata operata da Kim Jong-un per diventare ancora più indipendente e tagliare i ponti col passato.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia