Siria, dall’Europa arriveranno presto nuove sanzioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, dall’Europa arriveranno presto nuove sanzioni

In attesa di partecpare al Consiglio europeo degli Affari Esteri, il presidente di turno all’Assemblea, il ministro degli Esteri di Cipro Erato Kozakou-Marcoullis, ha dichiarato: “Dovremo adottare tutte le misure che servono per fare in modo che la situazione cambi. Possiamo inasprire le sanzioni, ma per la Siria pensiamo anche ad altre misure, di tipo economico e politico”.
Sulla stesa linea anche l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue, Catherine Ashton, che afferma: “E’ molto importante andare avanti con le sanzioni in Siria. Dobbiamo continuare a fare pressione sul Paese e fare in modo di garantire libertà e benessere alla popolazione siriana”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «La campagna vaccinale dell’Ue è un successo»

«La nostra campagna di vaccinazione è un successo. Quello che conta sono le ferme e crescenti consegne di vaccini agli europei e al mondo. Ad…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a dieci mesi di carcere

Joshua Wong, l’attivista pro-democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 10 mesi di reclusione per la partecipazione alla veglia del 4 giugno 2020 in…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Sostegni, il governo ha posto la fiducia al Senato

Il governo ha posto la fiducia sul Dl Sostegni. Lo ha annunciato il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà. Il testo è…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 155,2 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 155.297.849. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia