Londra 2012, Cameron: “Come primo ministro mi assumo la personale responsabilità della sicurezza” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Londra 2012, Cameron: “Come primo ministro mi assumo la personale responsabilità della sicurezza”

A seguito delle preoccupazione del candidato alla presidenza degli Stati Uniti, Mitt Romeny, sulla sicurezza dei giochi Olimpici 2012, il primo ministro britannico, David Cameron, ha rassicurato: “La principale preoccupazione è sempre stata quella che i Giochi si svolgano in condizioni di sicurezza. Questo è ciò che conta più di tutto. Come primo ministro mi assumo la personale responsabilità di tutto questo”.
“La nostra priorità deve essere quella di garantire la sicurezza delle persone”, ha ribadito Cameron.
“Ci sono agenti per tutte le strade di Londra, viene controllato lo spazio aereo e le acque del Tamigi e hanno il sostegno di uno dei migliori eserciti del mondo. Niente sarà lasciato al caso”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia