Facebook, i primi dati dopo l’entrata in borsa registrano una perdita di 157 milioni di dollari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Facebook, i primi dati dopo l’entrata in borsa registrano una perdita di 157 milioni di dollari

I primi risultati di Facebook da quando il social network è quotato in borsa, attesi con impazienza e curiosità, sono in realtà molto deludenti. L’azienda ha infatti registrato una perdita netta di 157 milioni di dollari (circa 128 milioni di euro) nel secondo trimestre, perdendo quindi circa 8 centesimi per azione.
Rispetto all’anno scorso i costi e le spese della creatura di Mark Zuckerberg sono incrementati del 295% fino a raggiungere la cifra di 1,96 miliardi di dollari (1,60 miliardi di euro circa). Tuttavia l’azienda si è difesa sostenendo che il risultato dipende dalle compensazioni basate sul diritto di opzione, e dunque era in qualche modo preventivato. Gli investitori sono stati ulteriormente rassicurati dai dati che indicano che c’è una forte domanda di pubblicità, in aumento di 992 milioni di dollari (un incremento del 28%). Le prospettive di crescita sono dunque favorevoli, sebbene le azioni siano calate notevolmente dall’entrata in borsa, dall’esordio a 38 dollari alla chiusura di ieri a quota 24,58 dollari.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Figliuolo: «A giugno via libera a tutte le età e hub in aziende»

«Giugno deve essere il mese della svolta per dare la spallata definitiva e lasciarci indietro il periodo peggiore». Così il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Francesco…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Maduro: «Pronto a incontrare Guaidó»

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha dichiarato di essere «pronto» a dialogare con il leader dell’opposizione Juan Guaidó, con la mediazione dell’Unione europea, della Norvegia…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente: nella notte 130 razzi lanciati da Gaza, Israele replica colpendo oltre 600 obiettivi di Hamas

Nella notte sono stati 130 i razzi lanciati verso Israele. Di questi molti sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome, ha riferito il…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia