Stati Uniti, eseguita condanna a morte nel Texas | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti, eseguita condanna a morte nel Texas

Marvin Wilson, 53 anni, era stato condannato a morte nel 1994 per l’uccisione di Jerry Williams, un informatore della polizia che lo aveva accusato di essere uno spacciatore di droga. L’esecuzione è stata eseguita alle 6.27 di questa mattina (le 23.27 di ieri sera in Italia) nella prigione di Huntsville, Texas.
Fino all’ultimo momento, i legali di Wilson hanno tentato di scongiurare l’esecuzione, appellandosi ad una sentenza del 2002 della Corte suprema che, dichiarandola contraria all’ottavo emendamento della Costituzione, aveva proibito la pena capitale nei confronti dei disabili, categoria della quale Wilson, che aveva un quoziente intellettivo di 61 (sotto la media accettata di 70), faceva parte.
A nulla sono valsi i tentativi dei legali del 53 enne e l’uomo, ritardato mentalmente, è stato dichiarato morto dalle autorità texane nella notte.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gelmini: «Da lunedì più di 11 regioni in zona gialla»

«Le regioni che dovrebbero passare in giallo da lunedì dovrebbero essere più di 11». A riferirlo è la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini,…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Es’givien x la Terra e il Made in Italy: il nuovo progetto by #ilfashionbelloebuono

Sostenibilità della moda o moda della sostenibilità? Dopo un anno di pandemia e anni di delocalizzazione di troppe produzioni etichettate Made in Italy, Es’givien lancia…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superlega, l’Uefa ai club ritirati: “Passo indietro da ammirare, bentornate”

L’Uefa e in particolare Aleksander Ceferin, hanno accolto con grande soddisfazione il ritiro di sette club dalla Superlega: “Gli errori si possono commettere, importante è…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superlega, si ritira anche l’Inter

Dopo la notizia del ritiro dei sei club inglesi, anche l’Inter ha annunciato il proprio ritiro dalla Superlega. “A queste condizioni non ci interessa”, fanno…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia