Ambiente, sindacati e ministero sottoscrivono intesa per crescita verde | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ambiente, sindacati e ministero sottoscrivono intesa per crescita verde

“Il cambiamento del sistema economico, industriale e del lavoro verso obiettivi di crescita verde è al centro del protocollo d’intesa firmato oggi dal ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, con i sindacati Cgil (Nicola Nicolosi e Oriella Savoldi), Cisl (Fulvio Giacomassi e Giuseppe D’Ercole), Uil (Paolo Carcassi e Andrea Costi) e Ugl (Ivette Cagliari e Carlangelo Scillamà)”. A renderlo noto, in un comunicato diffuso oggi, giovedì 9 agosto, è stato il ministero dell’Ambiente.
L’accordo fissa i punti irrinunciabili su cui avviare un percorso di collaborazione e coinvolgimento, come le politiche sull’occupazione giovanile, la “de-carbonizzazione” dell’economia, le strategie energetiche, l’uso efficiente delle risorse idriche, la sicurezza dai rischi idrogeologici, la gestione integrata dei rifiuti.
“L’accordo di oggi è un atto importante – ha commentato il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini – nel percorso di coinvolgimento delle organizzazioni sindacali come partner del processo di riqualificazione del sistema produttivo. Il ruolo dei sindacati deve diventare parte attiva, partecipe e consapevole del processo di trasformazione dell’economia e dell’industria nel segno della sostenibilità, così come è avvenuto nel recente accordo sull’Ilva”.
Il protocollo segna un forte cambiamento di passo nelle relazioni tra istituzioni e parti sociali. L’intesa infatti impegna le parti a collaborare per affrontare i problemi che bloccano le politiche ambientali. E a compiere scelte rapide che uniscano crescita economica, sostenibilità e occupazione.
Oltre a stabilire gli interventi in materia ambientale, l’intesa di oggi vuole anche favorire un percorso comune delle istituzioni, della cittadinanza e delle organizzazioni sindacali “a sostegno – ha concluso il ministro – della coesione sociale”.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, Aifa: “Da dicembre a marzo oltre 46mila sospette reazioni, il 2,7% di esse non gravi”

Tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2021 sono pervenute 46.237 segnalazioni di sospette reazioni avverse su un totale di 9.068.349 dosi di…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 77mila nuovi casi negli Usa

Sono oltre 77mila i nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore. I decessi invece, sono stati 987.…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza: “50 milioni di dosi entro giugno, età criterio giusto”

“Nel secondo trimestre arriveranno 50 milioni di vaccini e Pfizer anticiperà alcuni milioni di dosi che per l’Italia significano circa 7 milioni. Prudenzialmente il commissario…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza:”Auspico presto chiarezza per iniziare a usare J&J”

“L’auspicio è che presto ci possano essere elementi di chiarezza che ci permettano di iniziare ad utilizzare un vaccino che sarà importante per la nostra…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia