Estate, Confcommercio: “La settimana di Ferragosto resterà aperto l’80% dei supermercati” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Estate, Confcommercio: “La settimana di Ferragosto resterà aperto l’80% dei supermercati”

“Spesa assicurata nella settimana di Ferragosto sia per chi rimarrà in città sia per chi si troverà nei luoghi di villeggiatura: resteranno aperti, infatti, oltre l’80% dei supermercati e degli alimentari, circa il 70% dei panifici e delle panetterie e il 50% delle macellerie”. Questo è quanto si apprende da un comunicato diffuso oggi, 10 agosto, da Confcommercio.
“Chi, invece, non vuole rinunciare al classico caffè e cornetto, al pranzo o a una cena fuori casa, troverà – sostiene Confcommercio – il 67,8% dei pubblici esercizi aperti. E per gli spostamenti in auto nessun problema per il rifornimento, assicurato dal 50%dei benzinai nelle città e dalla totalità dei distributori sulle autostrade e nei posti di villeggiatura. E’ quanto emerge da un monitoraggio di Confcommercio-Imprese per l’Italia realizzato in collaborazione con alcune sue associazioni nazionali di categoria: Fipe (pubblici esercizi), Fida (dettaglianti alimentari), Fiva (ambulanti), Federcarni (macellerie), Assipan (panifici e panetterie), Figisc/Anisa (benzinai). In particolare, i mercati ambulanti continueranno ad operare regolarmente nei giorni immediatamente precedenti e seguenti il Ferragosto, salvo la giornata festiva, garantendo la vendita di tutte le categorie merceologiche. Moltissime le fiere tradizionali e turistiche in svolgimento negli stessi giorni. Anche quest’anno oltre l’80% dei supermercati e dei 60mila esercizi alimentari aderenti alla Fida terranno la saracinesca alzata nei giorni precedenti Ferragosto, assicurando un insostituibile servizio di vicinato a chi rimane in città. Le 3mila macellerie italiane garantiranno in due turni successivi il 50% delle aperture: il primo dall’1 al 15 agosto, il secondo dal 16 al 31. In aumento rispetto allo scorso anno, per via della crisi economica, il numero dei panifici e delle panetterie aperti (circa il 70%). Assicurate anche colazioni al bar e pasti al ristorante o in pizzeria. Infatti, il 67,8% dei pubblici esercizi (due su tre) terrà la saracinesca alzata ad agosto: in particolare rimarranno aperti il 54,6% dei bar e il 79,2% dei ristoranti. Nessun problema, infine, per i rifornimenti di carburante in quanto rimarranno aperti il 50% dei benzinai (self service compresi) nelle città e il 100% dei distributori di benzina sulle autostrade e nei posti di villeggiatura (turnazioni a parte)”.

 

Scrivi una replica

News

Xi Jinping: “Le decisioni globali non spettano a pochi Paesi”

“Le questioni globali non possono essere decise solo da pochi Paesi” . Lo ha detto il presidente cinese Xi Jinping aprendo il Forum Boao per…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Def, Bankitalia: “Plausibile ripresa significativa nel II semestre”

“È plausibile che nella seconda parte dell’anno si possa avviare una ripresa significativa, trainata dagli investimenti e, più gradualmente, dai consumi; le prospettive sono però…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel III trimestre 2020 numero di abitazioni dei nuovi fabbricati in calo del 4% in un anno”

Nel terzo trimestre 2020, nel comparto residenziale, si stima una forte crescita congiunturale: +32,8% per il numero di abitazioni e +26,0% per la superficie utile.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 102 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 102 punti.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia