Coldiretti: “Vendemmia 2012, il caldo danneggia la produzione vinicola (-10%)” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coldiretti: “Vendemmia 2012, il caldo danneggia la produzione vinicola (-10%)”

Sarà un’annata difficile per la produzione vinicola del nostro Paese. La vendemmia appena iniziata si preannuncia, infatti, tra le più contenute e anticipate della storia, con una produzione di buona qualità ma stimata sui 40-43 milioni di ettolitri, con un calo del 10% rispetto alla media degli ultimi cinque anni. A renderlo noto è la Coldiretti. Inoltre, il caldo estivo ha provocato un anticipo della raccolta delle uve di circa un mese rispetto a 30 anni fa.
“La vendemmia – sottolinea la Coldiretti – è in pieno svolgimento per le uve bianche destinate alla produzione di spumanti nell’oltrepo pavese ed in franciacorta dove si stima un calo di oltre il 20% della produzione del celebre spumante ma riduzioni sono previste anche in Lombardia, Puglia, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna, Piemonte e Friuli Venezia Giulia. Anche se molto dipenderà dalle prossime settimane in cui si inizierà a raccogliere tutte le altre uve si prevede una buona qualità con la produzione che sarà destinata per circa il 60 per cento – precisa la Coldiretti – a vini delle 517 vini a denominazione di origine controllata (Doc), controllata e garantita (Docg) e a indicazione geografica tipica (329 vini Doc, 70 Docg e 118 Igt)”. Meno incoraggiante la situazione delle altre coltivazioni con il caldo e la siccità che hanno già tagliato i raccolti con cali della produzioni che a livello nazionale vanno dal -20% per il pomodoro al -30% per il mais fino al -40% per la soia ma forti riduzioni sono previste per la barbabietola da zucchero con quasi il dimezzamento della produzione nelle regioni del Nord e per il girasole (-20%). “Occorre subito – sottolinea la Coldiretti – avviare le procedure per la dichiarazione di stato di calamità naturale nelle zone colpite dalla siccità che ha già provocato perdite superiori al miliardo di euro all’agricoltura italiana”.

 

2 Commenti per “Coldiretti: “Vendemmia 2012, il caldo danneggia la produzione vinicola (-10%)””

  1. […] NEWSColdiretti: arriva Lucifero e il caldo si abbatte sulla vendemmia …Viniesapori.netT-magtutte le notizie […]

  2. […] NEWSColdiretti: arriva Lucifero e il caldo si abbatte sulla vendemmia …Viniesapori.netT-magtutte le notizie (19) » Condividi la […]

Leave a Reply to Vino, Coldiretti: produzione vista in calo 10% per caldo intenso – Reuters Italia | Sindacato UNSIAU

News

Coronavirus, Mattarella: «Per sconfiggere il virus serviranno ancora prudenza, ma anche determinazione»

«Per sconfiggere il virus serviranno ancora prudenza e responsabilità nei comportamenti, ma servirà anche determinazione, iniziativa e anche coraggio d’innovazione e qualità». Così il capo…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’Unione europea ha avviato una seconda azione legale contro AstraZeneca

La Commissione europea ha avviato una seconda azione legale contro AstraZeneca. «Chiediamo ad AstraZeneca la consegna entro giugno delle 90 milioni dosi che sarebbero dovute…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 159 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 159.031.885. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, gli anticorpi “durano” fino a otto mesi dal contagio

Gli anticorpi, che neutralizzano il virus Sars-CoV-2, persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi di Covid-19, indipendentemente dalla gravità della malattia,…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia