Lavoro, Ocse: “L’Italia ha varato una riforma di grande impatto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Ocse: “L’Italia ha varato una riforma di grande impatto”

Il segretario generale dell’Ocse, Angel Gurria, nel suo intervento al Jobs for Europe ha detto: “Nel mercato del lavoro l’Italia, grazie al ministro Fornero, ha varato una riforma di grande impatto, una pietra miliare che ora deve essere potenziata da altre riforme come quella dei servizi. Invito l’Italia a non disfare quanto è stato raggiunto con difficoltà”.
Sul fronte del lavoro a lievello globale Gurria ha affermato: “E’ uno scenario ancora fosco per quasi tutti i paesi dell’Eurozona, per il Regno Unito e per gli Usa.
La situazione è inquietante, con tassi di disoccupazione che nell’Ue resteranno oltre il 10%. Se continua così i giovani rischiano di diventare una potenziale generazione perduta”.
“E’ un’amara ironia – ha continuato – che la generazione di giovani meglio educata di sempre non riesca a trovare lavoro. Per questo dobbiamo facilitare la transizione fra scuola e lavoro anche perché sul mercato ci sono almeno due milioni di posti liberi invocando riforme del mercato del lavoro che riducano la distanza fra lavoratori a tempo indeterminato e lavoratori precari”.

 

Scrivi una replica

News

Maria Chiara Carrozza nominata presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche

Maria Chiara Carrozza, classe 1965, è stata nominata presidente del CNR, il Consiglio Nazionale delle Ricerche. L’ha nominata la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, vaccino Astrazeneca anche agli over 55

La Francia ha abbassato l’età per il vaccino AstraZeneca, che verrà inoculato alle persone con più di 55 anni.…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confindustria: “A fine 2022 l’economia italiana colmerà il gap generato con la crisi pandemica”

“A fine 2022 il lungo recupero dell’economia italiana porterà alla completa chiusura del gap generato con la crisi pandemica . Per la ripresa dell’Italia sarà…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 277 morti in Russia in 24 ore: dato più basso dal 9 novembre

La Russia ha registrato 277 morti nelle ultime 24 ore, registrando il dato più basso dal 9 novembre.…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia