Crisi economica, Monti: “L’Italia è ripartita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Monti: “L’Italia è ripartita”

“Spesso mi domandano, dopo oltre quattro anni di crisi economica internazionale, quando arriverà la ripresa. E’ vero – rispondo ai miei interlocutori – la ripresa oggi non la si vede nei numeri ma io invito a constatare che la ripresa, se riflettiamo un attimo, è dentro di noi ed è una cosa che adesso è alla portata del nostro Paese e credo anche che arriverà presto.
L’Italia è ripartita. Pensiamo ad un anno fa, all’inaugurazione della precedente Fiera del Levante. Bari guarda alla Grecia, paese che tutti amiamo e dal quale tutti abbiamo preso tanto culturalmente e storicamente.
Un anno fa non eravamo ancora ben consapevoli, ma rischiavamo di essere travolti da una crisi finanziaria come era avvenuto al di là del mare.
Adesso l’impegno comune di governo, imprese, parti sociali è quello di creare le condizioni per un nuovo sviluppo economico che si poggia però su basi più solide, rompendo questa gabbia di austerity che ha avvolto la nostra economia. Se sapremo muoverci lungo le linee che oggi ho voluto ripercorrere, se lo faremo in stretta intesa fra i livelli di governo, se praticheremo bene quel principio di partenariato che l’Unione Europea vuole assai pragmatico, se i giovani si convinceranno di questo percorso e vi contribuiranno individualmente e collettivamente, allora il viaggio faticoso per la rinascita del Paese può davvero cominciare. A partire dal Sud, a partire da questa terra di Puglia”, lo ha detto Mario monti durante il suo intervento alla Festa del Levante di bari.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia