Siria, Terzi: “Uso armi chimiche sarebbe inaccettabile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Terzi: “Uso armi chimiche sarebbe inaccettabile”

“La linea rossa è già stata passata”. A dirlo, riferendosi alla crisi siriana, è stato il ministro Giulio Terzi.
Il titolare della Farnesina, intervenuto al suo arrivo alla Ministeriale Gymnich a Pafos, ha anche aggiunto: “Bisogna che ci concentriamo nella Ue per fare cessare questi terribili massacri che hanno raggiunto una violenza inaudita e che rischiano anche di provocare destabilizzazioni forti sui paesi vicini. Credo – ha proseguito – che la Ue si stia impegnando sempre di più sulla crisi siriana, sia sul piano umanitario che sulle questioni di sicurezza”.
L’uso delle armi chimiche “è assolutamente inaccettabile ed avrebbe delle conseguenze immediate che alcuni paesi importanti dell’Alleanza atlantica hanno già anticipato”, ha anche detto il ministro, commentando così l’ipotesi che il presidente siriano Bashar al Assad ricorra ad armi chimiche. Lo riferisce il sito della Farnesina.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: da lunedì Alto Adige in zona gialla

Da lunedì l’Alto Adige sarà in zona gialla. Lo ha annunciato l’assessore alla sanità Thomas Widmann, confermando le indiscrezioni circolate nelle ultime ore. Nel dare…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Barbados, addio alla Corona: diventa una repubblica

Barbados si è autoproclamato ufficialmente una repubblica, rimuovendo la Regina Elisabetta II dal suo titolo di capo di stato, in una cerimonia che ha visto…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Zemmour annuncia candidatura a presidenziali

Il polemista francese, Eric Zemmour, ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali e lo ha fatto attraverso un video diffuso online con «un messaggio…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Ucraina 10.554 nuovi casi e 561 vittime

Sono 10.554 i nuovi casi da coronavirus in Ucraina, dove si registrano anche 561 vittime.…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia