Solo un film italiano nella top ten cinematografica | T-Mag | il magazine di Tecnè

Solo un film italiano nella top ten cinematografica

E’ allarme nelle classifiche cinematografiche per la mancanza di pellicole made in Italy. Nella top ten degli incassi dei film usciti nell’ultimo mese compare un solo titolo nostrano e nemmeno piazzato troppo bene: la Bella addormentata si piazza infatti solo all’ottavo posto con 392.966 euro di incasso.
I dati raccolti e diffusi da Cinetel vedono al primo posto dei film redditizi Madagascar 3 – Ricercati d’Europa, film d’animazione diretto da Conrad Vernon, Eric Darnell e Tom McGrath che nel primo mese ha registrato ai botteghini 17.925.981 euro.
Al secondo posto della classifica troviamo Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno, capitolo conclusivo della trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan, ha totalizzato ai botteghini 11.142.553 euro.
Segue al terzo posto I Mercenari 2, con 5.286.315 euro di incasso. Il film, diretto da Simon West, sfoggia nel cast attori come Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Jean-Claude Van Damme, Chuck Norris, Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger.
Al quarto posto si trova invece Ribelle – The Brave, diretto da Mark Andrews e Brenda Chapman, che nel primo mese dalla sua uscita ha registrato 2.249.407 euro di incassi.
Si attesta al quinto posto, con 701.556 euro di incasso, Shark 3D, diretto da Kimble Rendall.
Sesto posto invece per The Bourne Legacy, quarto capitolo della saga diretta da Tony Gilroy con 571.876 euro.
Con 569.411 euro di incasso il settimo posto se lo aggiudica LOL – Pazza del mio migliore amico.
Al’ottavo posto, con incassi da 392.966 euro, troviamo l’unico film italiano in classifica: Bella addormentata, diretto da Marco Bellocchio.
Al penultimo posto figura Monsieur Lazhar, film franco-canadese di diretto Philippe Falardeau, che ai botteghini ha registrato 284.910 euro.
Alll’ultimo posto della Top Ten troviamo Nudi e felici, diretto da David Wain, che ha totalizzato 263.118 euro di incassi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia