Mercato auto, Unrae: “Il 2012 si fermerà a 115.000/120.000 veicoli (-30%)” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mercato auto, Unrae: “Il 2012 si fermerà a 115.000/120.000 veicoli (-30%)”

In un comunicato stampa dell’Unrae, l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri, si legge che “‘continua la retromarcia del mercato dei veicoli commerciali, che in luglio ha segnato un nuovo record negativo, registrando in volume il peggior risultato della storia dal 1990 ad oggi. Sulla stessa scia il livello delle immatricolazioni di agosto: bisogna tornare indietro al 1994, per trovare un risultato peggiore’. Così si è espresso Romano Valente, Direttore Generale dell’UNRAE nel diffondere i dati sulle immatricolazioni di veicoli commerciali (autocarri con peso totale a terra fino a 3,5t), elaborati dal Centro Studi dell’Associazione.
Nel dettaglio i veicoli da lavoro venduti in luglio sono stati 9.241, in flessione del 28,5% rispetto allo scorso anno, mentre il mese di agosto, con 4.993 immatricolazioni, ha segnato una riduzione del 23,6%.
‘Tali flessioni – ha aggiunto Valente – seppur leggermente migliorative rispetto ai cali dei mesi precedenti (superiori al 30%), non devono lasciar pensare ad una inversione di tendenza. Proprio nel terzo trimestre dello scorso anno, infatti, il settore dei veicoli commerciali cominciò a registrare una nuova brusca frenata, pertanto i volumi di vendita evidenziavano già dei ridimensionamenti’.
Nei primi 8 mesi dell’anno il comparto ha già perso oltre 42.000 unità, con un consuntivo di 78.448 immatricolazioni, in flessione del 35,1% rispetto alle 120.785 di un anno fa.
‘Lo stato generale di crisi della nostra economia – ha concluso il Direttore Generale – con conseguente calo delle merci trasportate, a cui si affiancano le difficoltà delle imprese ad ottenere credito all’acquisto, non lasciano intravedere segnali di ripresa nel breve periodo’. ‘La previsione UNRAE di chiusura anno 2012, pertanto, si attesta fra le 115.000/120.000 immatricolazioni di veicoli commerciali, intorno al 30% di flessione rispetto ai livelli dello scorso anno'”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia