Dati Istat: il costo di costruzione di tronchi stradali | T-Mag | il magazine di Tecnè

Dati Istat: il costo di costruzione di tronchi stradali

Nel secondo trimestre 2012, l’indice del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto in galleria aumenta dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e diminuisce dello 0,2% rispetto al secondo trimestre 2011; l’indice senza tratto in galleria aumenta dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e diminuisce dell’1% rispetto al secondo trimestre 2011.
Il contributo maggiore alla flessione tendenziale sia dell’indice del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto in galleria (-1,5 punti percentuali) sia dell’indice senza tratto in galleria (-2,1 punti) viene dal calo dei prezzi dei materiali.
Nel secondo trimestre 2012, per il tronco stradale con tratto in galleria gli indici per gruppo hanno registrato, rispetto al trimestre precedente, aumenti dello 0,3% per i materiali, dello 0,6% per il trasporto e dello 0,4% per i noli. L’indice relativo alla mano d’opera è invariato. Per il tronco stradale senza tratto in galleria si registrano aumenti dello 0,5% per i materiali, dello 0,6% per il trasporto e dello 0,2% per i noli. Rispetto al secondo trimestre 2011, il tronco stradale con tratto in galleria ha registrato i seguenti incrementi: +2,7% il costo della mano d’opera, +3,4% il costo del trasporto e +4,8% quello dei noli; il prezzo dei materiali è invece diminuito del 2,4%. Per il tronco stradale senza galleria si registrano aumenti per la mano d’opera (+2,5%), per il trasporto (+3,4%) e per i noli (+5,1%), mentre i costi dei materiali diminuiscono del 3,3%.
L’analisi per tipologie di strada evidenzia un aumento congiunturale dell’1,1%
trincea, dello 0,3% per la strada su viadotto, dello 0,2% per le strade in rilevato, in galleria in condizioni buone e in condizioni cattive e un incremento dello 0,1% per la strada in galleria in condizioni medie. Gli incrementi tendenziali maggiori si registrano per le strade in trincea (+3,5%) e in rilevato (+1,9%); le strade in galleria tipo 1 e tipo 3 aumentano rispettivamente dello 0,8% e dello 0,6%, mentre la strada su viadotto diminuisce dell’1,7%.

 

Scrivi una replica

News

Superlega, Johnson e Macron contro i 12 club

Il premier britannico, Boris Johnson e il presidente francese, Emmanuel Macron, hanno inviato i club fondatori a fermarsi e ripensare alla creazione della Superliga, perchè…

19 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: “Giornalismo contribuisce alla rinascita del Paese”

“Il giornalismo è interrogato da questa prospettiva di rinascita civile, sociale, economica, per potervi contribuire, accompagnandola. Le democrazie hanno bisogno di un giornalismo vivo, libero,…

19 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Deloitte: “In Italia la Pubblica amministrazione ha un efficienza minore rispetto alla media dei Paesi Ue”

Da quanto emerge da una analisi di Deloitte sulla semplificazione amministrativa e le iniziative per migliorare il rapporto tra Pa e imprese, in Italia si…

19 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, riapre bolla tra Australia e Nuova Zelanda

Riapre la bolla tra Australia e Nuova Zelanda, con i primi voli che sono partiti questa mattina e permetterà ai residenti di spostarsi senza doversi…

19 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia