Fisco, la proposta di Befera: “Premio a contribuenti onesti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, la proposta di Befera: “Premio a contribuenti onesti”

“Oltre a contrastare i comportamenti scorretti sotto il profilo fiscale andrebbero premiati i contribuenti onesti o, più giustamente, occorrerebbe dare a essi non tanto un premio, quanto piuttosto il riconoscimento che meritano per la loro onestà”. La proposta è del direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera.
“Abbiamo già mosso qualche concreto passo significativo in questa direzione con alcune misure specifiche introdotte dal decreto Salva Italia”, ha puntualizzato Befera.
“Queste misure – ha proseguito – prevedono la riduzione dei termini e l’introduzione di franchigie per l’accertamento a favore di chi dichiara ricavi e compensi in linea con le risultanze degli studi di settore, oppure l’eliminazione di una serie di obblighi contabili per coloro che inviano telematicamente all’Agenzia i dati relativi all’attività svolta e istituiscono un conto corrente dedicato” .

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia