Wto, Obama: “La Cina non ha rispettato le regole” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Wto, Obama: “La Cina non ha rispettato le regole”

I sussidi concessi dalla Cina alle esportazioni di auto e componenti hanno danneggiato i lavoratori statunitensi e sono contro le regole. A sostenerlo è stato il presidente statunitense Barack Obama, che ha così commentato il ricorso alla Wto della Casa Bianca contro la Cina, accusata di aver concesso 1 miliardo di dollari di sussidi all’export di auto e componenti fra il 2009 e il 2011. Sussidi che, secondo Washington, violano le regole della Wto che la Cina ha firmato quando è entrata a farvi parte.

 

Scrivi una replica

News

Recovery, Ue lancia piano di finanziamento da 806 miliardi

“La Commissione europea lancia il suo piano per finanziare il Next Generation Eu: entro il 2026, raccoglierà sui mercati 806 miliardi di euro, con un…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: “Campagna vaccinale è cruciale per la ripresa”

“Le misure di bilancio a sostegno dell’economia reale, nel 2020, hanno protetto le banche dal buona parte delle perdite sui loro prestiti e sarà cruciale…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “L’Italia deve migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione”

“La priorità essenziale per favorire la ripresa dell’Italia è rappresentata dalla promozione dell’efficienza della pubblica amministrazione, principalmente nell’ottica di migliorare la gestione degli investimenti pubblici…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 103 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 103 punti…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia