Pdl, Bersani: “Berlusconi è lo stesso di sempre” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pdl, Bersani: “Berlusconi è lo stesso di sempre”

In un colloquio con Pubblico Pierluigi Bersani, leader del Pd, ha detto: “Tutti quelli che adesso premono su un sistema proporzionale pur avendo in mente la Grande Coalizione sono degli illusi. Perché non si rendono conto che, così facendo, portano il Paese in una palude. Se qualcuno pensa che io mi metta a fare una maggioranza insieme a un signore che si chiama Silvio Berlusconi, si sbaglia di grosso. Se la facciano altri, una maggioranza con Berlusconi. Perché, di fronte a questo scenario io mi faccio da parte.
L’ex premier è lo stesso uomo di sempre. Mi creda, al di là del fatto che decida o meno di scendere nuovamente in campo, il primo pensiero che ha in mente è consolidare la sua posizione economica in modo da influenzare l’opinione pubblica. Quanto a La7, nemmeno uno come lui può pensare di acquisirla direttamente facendola inglobare da Mediaset. Secondo me, purtroppo, ha già in mente qualcos’altro”.
Sulla benedizione del Cavaliere a Matteo Renzi, Bersani ha detto: “E’ chiaro che vuole influenzare le primarie”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia