Istruzione, Profumo: “Stiamo studiando un piano per l’edilizia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istruzione, Profumo: “Stiamo studiando un piano per l’edilizia”

“Abbiamo pubblicato l’anagrafe dell’edilizia del Paese, individuando quelli che sono gli elementi di debolezza nelle diverse strutture. Adesso stiamo lavorando per andare a individuare un Piano che ci consenta di fare gli interventi naturalmente strettamente correlati con Comuni, Province e Regioni, perché il patrimonio edilizio è di proprietà dei Comuni e delle Province, quindi bisogna fare attenzione che ci sia una stretta connessione con il territorio”. Il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, ha così risposto ai giornalisti che gli chiedevano chiarimenti sui problemi del patrimonio edilizio scolastico italiano che necessità, in molti casi, di una manutenzione straordinaria.
“L’obiettivo – ha concluso il ministro – è di partire da quello per avviare un progetto Paese”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello globale i contagi hanno superato i 266,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 266.660.144. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito: da oggi doppio tampone per i viaggiatori

Da oggi per chi viaggia nel Regno Unito (a partire dai 12 anni di età) entra in vigore il doppio tampone. Il test è da…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria: da lunedì stop a lockdown per i vaccinati

L’Austria conferma che da lunedì finirà il lockdown per i vaccinati e i guariti, mentre proseguirà per coloro che non si sono ancora sottoposti a…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki

Patrick Zaki uscirà dal carcere. Lo ha deciso un tribunale egiziano. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, la scarcerazione dovrebbe avvenire tra questa sera…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia