Governo, Renzi: “Se vinco le primarie il premier sarò io” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Renzi: “Se vinco le primarie il premier sarò io”

Intervistato da Repubblica il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, ha detto: “Chi vince le primarie sarà il candidato premier. Chi vince le elezioni va a Palazzo Chigi.
Non è pensabile fare le elezioni come se fossimo su Scherzi a parte: si vota e poi appare il cartello ‘abbiamo giocato’.
Il destino personale di Monti è molto importante per i mercati oggi e per vari ruoli istituzionali domani. Quello che conta sono i contenuti del lavoro del premier, vanno migliorati, ma non è che appena va via il supplente ricomincia il casino di prima”.
“La sinistra – ha aggiunto – corre un serio rischio: consegnare non tanto Monti, ma i contenuti della sua azione di governo, a un’ipotesi centrista. Sarebbe la sconfitta del Pd. Io vorrei un centrosinistra capace di migliorare e innovare l’agenda Monti, senza tornare indietro. Io mi preoccupo che il Pd non vada verso un modello ‘riserva indiana’. Le primarie sono proprio l’occasione per dare forza al centrosinistra, per evitare la grande coalizione. Con tutte le conseguenze che già vediamo, basti pensare ai veti sull’anti-corruzione.
Le primarie servono ad allargare il campo del Pd. Non è un male che le piazze si riempiano dei delusi di vari schieramenti e non solo del Pdl. Ci sono anche quelli di sinistra, del Movimento 5 stelle, quelli che non vanno a votare o pensano di non votare più Pd. Questo è il senso delle primarie. Altrimenti ci schiacciamo sulla vocazione minoritaria dei Fassina perdendo di vista la vocazione maggioritaria che è la scintilla originaria del Pd.
Quanto all’esito delle primarie il Pd è anche casa mia, non ne uscirò mai, nemmeno se mi cacciano. Ma se vinco voglio far rivivere il sogno del Partito democratico, che non è nato per accordarsi con i partiti moderati, per fare patti elettorali con i Casini di turno, ma per sconfiggerli”.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Crisi ucraina: venerdì incontro Blinken-Lavrov a Ginevra

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, si incontreranno venerdì a Ginevra. Obiettivo del faccia-a-faccia: provare a…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia