Corte dei Conti: “Al Sud maggioranza di evasori Iva e Irap. Al Nord evasione generale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corte dei Conti: “Al Sud maggioranza di evasori Iva e Irap. Al Nord evasione generale”

Il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, ha sottolineato: “Il Sud e le isole sono le aree a più alto tasso di evasione (40,1% per l’Iva e 29,4% per l’Irap), mentre al Nord del Paese questa devianza è pressoché dimezzata”. Se però si parla di evasione in valori assoluti il grosso si concentra nelle aree (Nord Ovest e Nord Est) in cui si realizza la quota più rilevante del volume d’affari e del reddito del nostro Paese. Non è secondaria, in questa lettura, la considerazione che la grande società, avendo una struttura organizzativa complessa ed organismi di controllo interno ed esterno, può essere indotta a pratiche evasive più sofisticate.
La distribuzione per settori economici conferma a sua volta l’elevata propensione ad evadere in Agricoltura e nel Terziario privato, con un tasso compreso fra tre e cinque volte quello calcolato per l’industria in senso stretto. Sul piano generale va rilevato come il fenomeno evasivo risenta della notevole polverizzazione produttiva del sistema economico italiano, caratterizzato da un elevato numero di operatori di ridotte dimensioni”.

 

Scrivi una replica

News

Metsola: “Onorerò Sassoli. Voglio che le persone recuperino un senso di fede”

“Onorerò David Sassoli come presidente battendomi sempre per l’Europa. Voglio che le persone recuperino un senso di fede ed entusiasmo nei confronti del nostro progetto.…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Metsola eletta presidente del Parlamento Europeo

Roberta Metsola, eurodeputata maltese e membro del Ppe è stata eletta, al primo turno, presidente del Parlamento europeo. I voti favorevoli per Metsola sono stati…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia