Corte dei Conti: “Al Sud maggioranza di evasori Iva e Irap. Al Nord evasione generale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corte dei Conti: “Al Sud maggioranza di evasori Iva e Irap. Al Nord evasione generale”

Il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, ha sottolineato: “Il Sud e le isole sono le aree a più alto tasso di evasione (40,1% per l’Iva e 29,4% per l’Irap), mentre al Nord del Paese questa devianza è pressoché dimezzata”. Se però si parla di evasione in valori assoluti il grosso si concentra nelle aree (Nord Ovest e Nord Est) in cui si realizza la quota più rilevante del volume d’affari e del reddito del nostro Paese. Non è secondaria, in questa lettura, la considerazione che la grande società, avendo una struttura organizzativa complessa ed organismi di controllo interno ed esterno, può essere indotta a pratiche evasive più sofisticate.
La distribuzione per settori economici conferma a sua volta l’elevata propensione ad evadere in Agricoltura e nel Terziario privato, con un tasso compreso fra tre e cinque volte quello calcolato per l’industria in senso stretto. Sul piano generale va rilevato come il fenomeno evasivo risenta della notevole polverizzazione produttiva del sistema economico italiano, caratterizzato da un elevato numero di operatori di ridotte dimensioni”.

 

Scrivi una replica

News

È morto l’ex segretario generale della Uil, Pietro Larizza

Il segretario generale della Uil dal 1992 al 2000, Pietro Larizza, è morto all’età di 85 anni. Lo ha reso noto il sindacato attraverso una…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, due nuove accuse contro San Suu Kyi

Violazione delle legge sulla comunicazione e incitamento al disordine pubblico. Queste sono le due nuove accuse rivolte alla leader birmana deposta dal colpo di stato…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’Iran respinge le accuse di Israele su attacco nave

L’Iran nega e dunque respinge l’accusa da parte di Israele di aver attacco la nave di proprietà isreaeliana Helios Ray nel golfo dell’Oman la scorsa…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fukushima, completata la rimozione del combustibile nucleare

La Tepco, l’operatore della centrale di Fukushima, ha reso noto di aver completato la rimozione delle barre combustibile nucleare dalle vasche di contenimento del reattore…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia