Crisi economica, Grilli: “Nella seconda metà del 2013 accelerazione della crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Grilli: “Nella seconda metà del 2013 accelerazione della crescita”

Intervenendo di fronte alle Commisioni Bilancio della Camera e del Senato sul Def, il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, ha detto: “L’attività economica dovrebbe prendere a espandersi nel 2013 seppur con ritmi contenuti per poi accelerare nella seconda metà dell’anno. Ci sono segnali di una maggiore stabilità finanziaria che porteranno, con inevitabile ritardo, una migliore performance per la nostra economia”.
“Un rilancio dell’economia è comunque urgente – ha aggiunto -. La perdurante situazione di crisi richiede un forte impegno da parte del Governo per dare risposte concrete all’urgenza di rilancio dell’economia nel medio-lungo periodo ma anche nel breve. La sfida è come sollecitare le leve del sistema economico con scelte oculate e prudenti ma in grado di accrescere le potenzialità del Paese. E la stabilità è imprescindibile per la ripresa. Chiaramente per la crescita non c’è la bacchetta magica, ma la riduzione del carico fiscale è uno degli obiettivi primari del Paese”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Paolo Figliuolo nominato Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19

«Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19». Lo rende noto…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, ex presidente Sarkozy condannato a tre anni

L’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, è stato condannato oggi a tre anni, di cui due con la condizionale, per lo scandalo delle intercettazioni. Tra le…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

È morto l’ex segretario generale della Uil, Pietro Larizza

Il segretario generale della Uil dal 1992 al 2000, Pietro Larizza, è morto all’età di 85 anni. Lo ha reso noto il sindacato attraverso una…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, due nuove accuse contro San Suu Kyi

Violazione delle legge sulla comunicazione e incitamento al disordine pubblico. Queste sono le due nuove accuse rivolte alla leader birmana deposta dal colpo di stato…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia