Fisco, Eures: “Sette italiani su dieci favorevoli al carcere per evasori” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, Eures: “Sette italiani su dieci favorevoli al carcere per evasori”

Sette italiani su dieci sono favorevoli al carcere per chi evade le tasse. Questo è quanto emerge dal rapporto Eures 2012. Lo studio ha preso in considerazione un campione casuale di 1.225 italiani disseminati in 19 regioni, 94 province e 367 comuni. Dal rapporto Eures emerge, inoltre, che il 63% dei soggetti intervistati giudica “inefficace” l’azione di governo volta a contrastare l’evasione fiscale.
Giudicato negativamente anche l’operato di Equitalia (55%), mentre il 24% ha preferito non esprimere un giudizio di valore al riguardo (definendolo “né positivo né negativo”). Il giudizio negativo si conferma in tutte le aree geografiche (60,6% al Centro, 54,5% al Nord e 51,9% al Sud), ad avere un parere negativo sono sopratutto i lavoratori autonomi (67,2% dei giudizi negativi) e i disoccupati (66,7%).

 

Scrivi una replica

News

Metsola: “Onorerò Sassoli. Voglio che le persone recuperino un senso di fede”

“Onorerò David Sassoli come presidente battendomi sempre per l’Europa. Voglio che le persone recuperino un senso di fede ed entusiasmo nei confronti del nostro progetto.…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Metsola eletta presidente del Parlamento Europeo

Roberta Metsola, eurodeputata maltese e membro del Ppe è stata eletta, al primo turno, presidente del Parlamento europeo. I voti favorevoli per Metsola sono stati…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia