Ilva, Angeletti: “Hanno inquinato per 40 anni. Possono aspettare quattro mesi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ilva, Angeletti: “Hanno inquinato per 40 anni. Possono aspettare quattro mesi”

Negli impianti dell’Ilva di Taranto si devono rispettare “le stesse regole con cui si produce acciaio in tutta Europa. Chiaro? Non ci sono soluzioni alternative. D’altronde, se hanno consentito di inquinare per 40 anni, possono aspettare 4 mesi. O no?”. A dirlo è stato il segretario generale della Uil Luigi Angeletti.
Angeletti è intervenuto all’inaugurazione del nuovo impianto della Barilla a Rubbiano di Solignano, in provincia di Parma.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia