Usa 2012. Scontro acceso tra Joe Biden e Paul Ryan | T-Mag | il magazine di Tecnè

Usa 2012. Scontro acceso tra Joe Biden e Paul Ryan

L’attesissimo scontro tra i due vice di Barack Obama e Mitt Romney è stato fatto.
Il dibattito tv tra Joe Biden e Paul Rayan si è aperto con una domanda della moderatrice, Martha Raddatz, sulla politica estera. Il vice di Obama, scansando le polemiche di Ryan riguardo la gestione dell’attacco a Bengasi e le successive rivolte che a detta del repubblicano starebbero favorendo il nucleare iraniano, ha detto: “Non so di cosa parla. Le sanzioni che abbiamo imposto sono le più dure di sempre e stanno piegando Teheran. Cosa farebbero loro di diverso, la guerra?”. Biden ha inoltre assicurato che le truppe in Afghanistan verrano ritirate entro il 2014.
Passando alla politica interna Biden, al contrario di Obama, ha subito attaccato i repubblicani ricordando la frase di Romney che accusava il 47% degli americani di essere fannulloni che dipendono dagli aiuti statali.
Al termine dello scontro il manager della campagna di Obama, Jim Messina, ha detto: “Questa è stata una grande serata per noi”.
Nel corso della giornata seguiranno approfondimenti.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia