Fiat Industrial, disponibile a nuove condizioni per fusione con CNH | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiat Industrial, disponibile a nuove condizioni per fusione con CNH

Fiat Industrial S.p.A. è stata informata che lo “Special Committee” del Consiglio di Amministrazione di CNH Global N.V. ha deliberato di non raccomandare le condizioni proposte da Fiat Industrial il 30 maggio, 2012 (la “Proposta”) per l’integrazione tra Fiat Industrial e CNH. Fiat Industrial ha chiesto ai propri advisors di incontrarsi con gli advisors dello Special Committee per valutare le motivazioni di questa decisione e per verificare se le parti possano raggiungere un accordo su nuovi termini e condizioni della fusione, su una base in linea con la Proposta, tenendo conto della necessità di mantenere un appropriato rating per il Gruppo, di attrarre una più ampia gamma di investitori internazionali e di costituire una adeguata base da cui perseguire future opportunità di crescita. Fiat Industrial ha ulteriormente rinnovato al consiglio di amministrazione di CNH il suo desiderio di andare avanti con l’operazione in tempi ravvicinati e, di conseguenza, la sua volontà di cercare di raggiungere un accordo nelle prossime settimane. Sergio Marchionne, Presidente di Fiat Industrial, ha dichiarato che “Fiat Industrial rimane convinta dei benefici strategici e finanziari della fusione, che semplificherebbe la struttura societaria del Gruppo con la costituzione di un’unica classe di azioni quotate a New York e la
formazione di un’autentica alternativa, per dimensioni e capacità di attrarre gli investitori, alle maggiori società nordamericane operanti nel settore dei capital goods, aumentando cosí la capacita del Gruppo di attirare l’interesse degli investitori internazionali, migliorando altresì il merito di credito di entrambe le società e formando una attraente base per future opportunità di crescita”.
Fiat Industrial S.p.A. è un leader globale nel campo dei Capital Goods che, attraverso i suoi vari business, progetta, produce e commercializza macchine per l’agricoltura e le costruzioni (CNH Global N.V.), veicoli industriali e commerciali, autobus e veicoli speciali (Iveco S.p.A.) oltre ai relativi motori e trasmissioni e a motori per applicazioni marine (FPT Industrial S.p.A.). Presente in tutti i principali Paesi del mondo, Fiat Industrial punta ad espandersi nei mercati a più alto potenziale di sviluppo
anche attraverso joint-venture. Ulteriori informazioni relative a Fiat Industrial S.p.A. e i suoi business sono disponibili sul sito internet www.fiatindustrial.com.
CNH Global N.V. è un leader mondiale nel settore delle macchine agricole e del movimento terra. Con il supporto di circa 11.300 concessionari in circa 170 paesi, CNH raccoglie l’esperienza e la tradizione delle sue famiglie di marchi Case e New Holland, unendole alla forza e alle risorse delle sue organizzazioni commerciali, industriali, finanziarie e di post-vendita presenti in tutto il mondo. CNH Global N.V., il cui titolo è quotato al New York Stock Exchange (NYSE:CNH), è un’azienda la cui quota di maggioranza è controllata da Fiat Industrial S.p.A.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Crisi ucraina: venerdì incontro Blinken-Lavrov a Ginevra

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, si incontreranno venerdì a Ginevra. Obiettivo del faccia-a-faccia: provare a…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia