Cuba, L’Avana abolisce i permessi d’uscita per l’estero | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cuba, L’Avana abolisce i permessi d’uscita per l’estero

A partire dal 14 gennaio prossimo, i cubani non dovranno più chiedere ed ottenere il cosidetto ‘permesso di uscita’ e della ‘lettera d’invito’ per viaggiare e soggiornare all’estero. L’annuncio è stato dato dal ministero degli Esteri de L’Avana.
Il provvedimento, varato dal governo guidato da Raul Castro, prevede anche l’aumento della durata del soggiorno all’estero da 11 a 24 mesi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, record di morti in Brasile: 1840

Il Brasile ha registrato un nuovo record di morti da coronavirus, con 1.840 decessi in 24 ore. I nuovi casi, invece, sono 74.376.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia