Produttività, Bonanni: “Restiamo fermi su detassazione stipendi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Produttività, Bonanni: “Restiamo fermi su detassazione stipendi”

Intervenendo al Gr3 il leader della Cgil, Raffele Bonnani, ha detto: “Nel weekend le parti sociali hanno continuato a colloquiare e a discutere per trovare una soluzione che vada bene per ogni realtà contrattuale, dal commercio all’artigianato alla cooperazione, per non dare un ‘abito’ contrattuale e regolamentare uguale per tutti, incapace di cogliere le specificità. Noi sindacati abbiamo raggiunto un’intesa di massima con Confindustria, bisogna continuare con le altre sigle imprenditoriali nella convinzione di riuscire a diversificare su alcuni punti le posizioni in modo tale da riuscire ad avere un’armonia di strumenti capace di valorizzare la specificità e sostenere la produttività.
Bonanni ha poi aggiunto: “Abbiamo promesso di ridurre a tutti i lavoratori le tasse sulla parte di salario legata alla produttività, dobbiamo mantenerlo, su questo dobbiamo insistere. Dobbiamo anzi chiedere addirittura più risorse per la detassazione della produttività al governo”.

 

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia