“In hoc signo vinces”: dopo 1700 anni Roma rivive la battaglia fra Costantino e Massenzio | T-Mag | il magazine di Tecnè

“In hoc signo vinces”: dopo 1700 anni Roma rivive la battaglia fra Costantino e Massenzio

Roma si appresta a vivere uno dei momenti più importanti della sua storia. Nel fine settimana (sabato 27 e domenica 28 ottobre) ricorre infatti il 1700.mo anniversario della battaglia di Ponte Milvio combattuta da Massenzio e Costantino e vinta da quest’ultimo che, neo-convertito al cristianesimo, con la conquista pose le basi della nascita dell’Europa cristiana del Medio Evo.
L’evento in programma è “In Hoc Signo Vinces”: a piazza Sandro Ciotti, zona Saxa Rubra, andrà in scena la commemorazione, con una due giorni all’insegna dell’antica Roma. E sarà fine settimana nel corso del quale un’associazione ferratissima sul tema, S.P.Q.R., si presenterà sui luoghi della disfida bardata di tutto punto, con costumi e armi dell’epoca perfettamente riprodotti. Per la cronaca, il gruppo storico che rievocherà una storia datata diciassette secoli fa organizza manifestazioni storiche sul tema e collabora con importanti canali televisivi (Ulisse, National Geografic e History Channel). La simulazione della battaglia sarà riprodotta secondo un modello didattico diffuso in molti Paesi europei a cominciare dall’Inghilterra.
Si comincia alle 10 di sabato 27 (e la ricostruzione durerà fino alle 20), con la preparazione degli accampamenti di Costantino e Massenzio e la relativa ricostruzione di un “Castrum Romano”, l’accampamento dell’epoca. Ai visitatori sarà offerta l’opportunità di conoscere come si viveva in una tendopoli romana e osservare da vicino le macchine da guerra e da assedio dell’epoca.
Sempre sabato 27 spazio per la rievocazione del sogno di Costantino con l’apparizione in cielo della croce, cui si aggiungeranno le letture di fonti antiche. La giornata sarà incorniciata da incontri storico culturali. Sono infatti in programma interventi di saggisti, storici, scrittori, esperti della Sovrintendenza Statale e Comunale per illustrare il sito archeologico della antica via Flaminia e la sua storia. La ricostruzione storica della battaglia andrà in scena domenica 28 alle 12 e 30. Saranno presenti storici e cultori della materia provenienti da ogni parte del pianeta.
La manifestazione fa parte delle iniziative culturali del XX Municipio per l’anno 2012. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito http://www.eventinelxx.it

 

Scrivi una replica

News

G20, Putin parteciperà al vertice in programma il 15 e il 16 novembre in Indonesia

Il presidente russo, Vladimir Putin, potrebbe partecipare al G20, che si terrà il 15 e il 16 novembre sull’isola di Bali, in Indonesia. Il leader…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Nessun missile russo può spezzare il morale degli ucraini»

«Nessun missile russo, nessun attacco può spezzare il morale degli ucraini. E ciascuno dei loro missili è un argomento nei nostri negoziati con i partner».…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Scholz: «Evitare un conflitto tra Nato e Russia»

«Abbiamo parlato del sostegno all’Ucraina e del fatto che, con misure toste, faremo tutto il possibile per appoggiarla. Ma abbiamo anche sottolineato il fatto che…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Putin non deve vincere»

«Putin non deve vincere». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, secondo quanto si apprende dalle agenzie di stampa, al G7 in corso a Elmau,…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia