Senato, via libera della commissione Giustizia al provvedimento salva-Sallusti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Senato, via libera della commissione Giustizia al provvedimento salva-Sallusti

Il disegno di legge sulla diffamazione è stato approvato all’unanimità dalla commissione Giustizia del Senato, dando mandato al relatore per la presentazione in Aula.
Il ddl abolisce la pena detentiva per i colpevoli del reato di diffamazione, ma mantiene le pene pecuniarie con multe che vanno da un minimo di 5 mila euro ad un massimo di 100 mila euro.
Approvato anche un emendamento secondo cui le pene pecuniarie dovranno essere commisurate alla gravità dell’offesa e alla diffusione della testata.
In caso di comportamento recidivo, è prevista la sospensione dalla professione e dall’attività fino a sei mesi e poi come ulteriore aggravante, fino a tre anni.
La disciplina non è estesa ai blog, ma soltanto alle testate giornalistiche diffuse anche per via telematica.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Crisi ucraina: venerdì incontro Blinken-Lavrov a Ginevra

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, si incontreranno venerdì a Ginevra. Obiettivo del faccia-a-faccia: provare a…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia